Don Aliandro

 Don Aliandro

Denominazione di Origine Controllata 

  • Uva: Aglianico
  • Tipo di terreno: vitigno di grande adattabilità ai terreni collinari di origine prevalentemente vulcanica, ma anche argille-calcarei
  • Sistema di allevamento: raggiera all’avellinese
  • Vendemmia: inizio di novembre, raccolta a mano
  • Resa per ettaro: 50 Q.Li
  • Vinificazione: macerazione per circa 20 giorni, fermentazione parzialmente condotta anche con starter di lieviti autoctoni, malolattica svolta, affinamento in tonneaux di 500L per legno 24 mesi
  • Note: la maturazione “novembrina” beneficia dei freddi autunnali preservando freschezza, intensità aromatica e di colore ancor meglio fissati con l’impiego del legno di rovere.